News

Come chiedere il Conteggio Estintivo (e come leggerlo) in caso di estinzione anticipata

Contents[Hide]

In ipotesi di estinzione anticipata della cessione del quinto o di rinnovo della cessione del quinto, il conteggio degli importi da restituire si definisce “Conto Estintivo”.

Tuttavia, nei conteggi di estinzione anticipata molto spesso non vengono riportate tutte le commissioni addebitate, giacché il contratto non ne prevede la restituzione.

A conferma di quanto rilevato, di seguito una immagine esplicativa del conteggio estintivo, ove non vengono indicate tutte le commissioni addebitate, ma solo quelle ritenute dalla finanziaria come dovute.

Continua a leggere se vuoi saperne di più.

 

Un esempio di conteggio estintivo

 

 

Ai fini della corretta lettura del conteggio estintivo, di seguito una immagine esplicativa.

 esempio conteggio estintivo

Tale conteggio infatti riporta esclusivamente un rimborso di commissioni pari ad 3.145 Euro e di interessi pari 3.092,52 a titolo di interessi.

Tuttavia, se verifichiamo quanto riportato nel contratto vedremo che le commissioni costituenti “il costo totale del credito” erano pari ad € 15.690,77, come da foto di seguito riportata:

 

esempio conteggio estintivo 

 

Come anticipato, in caso di estinzione anticipata della cessione del quinto o rinnovo della cessione del quinto, la Corte di Giustizia Europea ed il Collegio di Coordinamento dell'Arbitro Bancario Finanziario (istituito da BankItalia) hanno invero confermato che il consumatore ha diritto al rimborso del “costo totale del finanziamento” proporzionato alle mensilità residue al momento dell’estinzione del finanziamento.

Pertanto, ai fini della corretta lettura del conto estintivo, si rende sempre necessario un raffronto col contratto di finanziamento , così da poter verificare l’effettivo ammontare delle commissioni addebitate.

Come si chiede il conteggio estintivo?

 

 

Qualora il consumatore ne sia sprovvisto, potrà fare richiesta:

  1. direttamente alla Banca/Finanziaria;
  2. direttamente al proprio datore di lavoro;
  3. rivolgendosi al proprio studio legale di fiducia.

Quanto tempo si deve attendere per ricevere il conteggio estintivo?

 

 

Ai sensi dell’art. 119 T.U.B., la Banca/Finanziaria è tenuta ad inoltrare copia della documentazione inerente al finanziamento "entro un congruo termine e comunque non oltre 90 giorni dalla domanda".

 

Vuoi sapere se hai diritto al rimborso? 

 

 

Per maggiori informazioni compila il nostro form o scrivi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando nome, cognome e numero di telefono, sarai ricontattato entro 24 ore.

 

DISCLAIMER

La presente Newsletter ha il solo scopo di fornire informazioni di carattere generale sulle ultime novità normative e giurisprudenziali, nonché delle attività oggetto di studio. Di conseguenza, non costituisce un parere legale né può in alcun modo considerarsi come sostitutivo di una consulenza legale specifica che andrà trattata caso per caso.

logo Mattarelli Rosetta
Contatti

Via del Viminale, 43
00184 Roma
Tel +39 06 45678196
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Social

Copyright 2019 Mattarelli Rosetta P. Iva 11891371004 - 02670120597 - All Rights Reserved | Informativa sulla privacy